FANDOM


Trianna è un personaggio del Ciclo dell'Eredità, una serie di romanzi scritta da Christopher Paolini.

Trianna viene introdotta all'inizio del secondo libro, Eldest. È una maga di discreta abilità e viene posta al comando del Du Vrangr Gata, il gruppo di maghi al servizio dei Varden.

Biografia Modifica

Nei libri non viene rivelato niente dell'infanzia di Trianna, ma si scopre, durante il suo primissimo colloquio con Eragon l'origine dei suoi poteri: la madre di Trianna era una guaritrice del Surda, anche se con pochi poteri, e introdusse la figlia nell'arte della magia. Ad un certo punto, sembra che Trianna abbia imparato ad evocare gli spiriti, ma ha usato questa sua abilità solo una volta in sei anni al servizio dei Varden, su insistenza di Ajihad, e con molta prudenza.

Eldest Modifica

Nel Farthen Dûr Modifica

Il primo libro del Ciclo dell'Eredità si conclude con la sconfitta ad opera di Eragon dello spettro Durza e della completa vittoria dei Varden sugli Urgali.

All'inizio del secondo libro, Eldest, durante un'imboscata cadono il comandante dei Varden, Ajihad, Murtagh, amico di Eragon e figlio di Morzan e i Gemelli, due maghi al servizio dei Varden. In realtà, era stato tutto progettato dai Gemelli, doppiogiochisti per conto del re Galbatorix.

Essendo morti i Gemelli, il Du Vrangr Gata necessita di un nuovo capo, e, all'inizio era stato selezionato proprio Eragon come capo. Trianna va dal Cavaliere a comunicarglielo. Nonostante la risposta negativa (Eragon doveva recarsi a Ellesméra per essere addestrato dagli elfi), Trianna tenta di sedurre Eragon, mostrando un carattere poco maturo, offrendogli di tenergli compagnia e di insegnargli qualche cosa sulla magia. Ad interromperli, piomba Saphira, cacciando Trianna. Questa sua azione è la causa di una momentanea rottura tra drago e Cavaliere, che per la prima volta dormono separati. Il giorno successivo, comunque, i due si riappacificano.

Dopo i funerali di Ajihad, Eragon e Saphira partono per la Du Weldenvarden e Trianna rimane nel Farthen Dûr per poco tempo, poi tutti i Varden, al comando di Nasuada, figlia di Ajihad, abbandonano la sicurezza dei Monti Beor per combattere apertamente l'Impero affianco al Surda.

Nel Surda Modifica

Nel Surda, Trianna mantiene la sua posizione di capo del Du Vrangr Gata, ma il maggior numero di responsabilità la cambia profondamente: già pochi mesi dopo la partenza dal Farthen Dûr, è molto meno frivola e più seria.

Alle dipendenze di re Orrin è costretta suo malgrado ad aiutare il re nei suoi bislacchi esperimenti pseudoscientifici: infatti, il re si vanta con Nasuada di come la maga, in poco tempo, lo abbia aiutato a scoprire due nuovi gas.

Dopo un banale incidente (lo strappo di un merletto), però, Nasuada assegna a Trianna un nuovo compito: iniziare a produrre merletti a basso costo per rivenderli in tutta Alagaësia, allo scopo di finanziare i Varden. Anche se all'inizio la maga si sente presa in giro dalla proposta, finisce per accettare. In pochi mesi, i merletti prodotti dal Du Vrangr Gata, di ottima qualità e prodotti in pochissimo tempo, fanno piovere tantissimi soldi nelle casse dei Varden.

Ad un certo punto, però, mentre Trianna sta presentando l'ultimo modello a Nasuada, irrompe Elva(una bambina vittima di una benedizione sbagliata di Eragon che sente le sofferenze che accadono o stanno per accadere) che scaraventa a terra Nasuada e la salva da un tentativo di assassinio da parte della Mano Nera, la rete di spie di Galbatorix. A quel punto, Trianna viene sollevata dalla produzione dei merletti e le viene ordinato di sradicare la Mano Nera. Grazie anche alle informazioni fornite da Elva, il Du Vrangr Gata compie un incursione in un ostello e fa per catturare un mago al servizio di Galbatorix, Drail. Anche se si suicida, i maghi dei Varden fanno in tempo a estrargli mentalmente abbastanza informazioni da permettergli di combattere efficacemente la Mano Nera.

La battaglia delle Pianure Ardenti Modifica

Poco dopo la scoperta della Mano Nera, i Varden fanno la loro mossa contro l'Impero e invadono la parte più meridionale dell'Impero, lungo il fiume Jiet, ingaggiando battaglia con il nemico alle Pianure Ardenti, così chiamate a causa delle continue emissioni di fiamme da parte del terreno.

A Trianna, come sempre, viene assegnato il compito di comandare il Du Vrangr Gata. Poco prima della battaglia, però, ritorna Eragon, che, ricordando la proposta fattagli da Trianna nel Farthen Dûr (di comandare il Du Vrangr Gata), le chiede il comando dei maghi. Trianna, che nel frattempo si è abituata alla sua posizione di potere e non la vuole abbandonare, finché non è costretta ad accettare la proposta di Eragon.

Quando scoppia la battaglia vera e propria, la maga si trova accanto a Nasuada, con l'ordine di proteggerla e nel frattempo di coordinare gli sforzi del resto del Du Vrangr Gata e di Eragon. Nel corso della battaglia, chiede aiuto ad Eragon in seguito all'apparizione dei Gemelli sul campo di battaglia (sarà Roran, il cugino di Eragon, ad ucciderli).

Brisingr Modifica

Durante il corso del terzo libro, della saga, Trianna gioca un ruolo piuttosto marginale. Una delle sue poche apparizioni nel libro è quando Roran viene fustigato per una sua insubordinazione. Trianna lo visita prima e dopo la punizione: prima lo dichiara idoneo a sostenere le frustate e poi cerca di curare parzialmente le ferite, anche se viene interrotta dall'erborista Angela, che la accusa di incompetenza. Sembra anche la sua attrazione per Eragon sia diminuita.

Carattere Modifica

Trianna sembrava una persona disposta ad anteporre i propri desideri al bene altrui. Durante il periodo in cui guida il Du Vrangr Gata si abitua al potere ed è riluttante a cederlo. Inoltre, vede nella proposta di Eragon di guidare lui il Du Vrangr Gata una critica alla sua autorità. Trianna pensa inoltre che il Du Vrangr Gata serva i Varden di sua spontanea volontà e che il loro capo non abbia molta autorità sui maghi.

Smallwikipedialogo.png Questa pagina contiene articoli tratti da Wikipedia. L'articolo originale lo trovi in Trianna. La lista degli autori la puoi vedere nella la cronologia della pagina. Come per Ciclo dell'Eredità Wikia, l'articolo di Wikipedia è disponibile sotto licenza Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale