FANDOM


Carvahall
Carvahall è un paesino situato nella Valle Palancar, nel nord della Grande Dorsale, vicino al fiume Anora. Il villaggio è l'unico abitato della valle, esclusa Therinsford. Viene raramente visitata da cacciatori e viaggiatori. Una volta all'anno vi fanno sosta gli Erranti.

DescrizioneModifica

Il paese è costituito per lo più di case di legno e mattoni, con il tetto di paglia. Durante la Battaglia di Carvahall, Roran fa costruire una fortificazione tutt'intorno alla città. Quando, qualche tempo dopo la fuga degli abitanti, Eragon cerca di divinare Carvahall, scopre che è rimasta solo cenere.
251797 CHQNPBS5FP15E35A34YD8PHBLJJRAF blog 21 H183403 L

Carvahall

StoriaModifica

Carvahall è un abitato molto antico, dato che gli umani si insediarono nella Valle quando arrivarono a seguito di re Palancar dal mare.

EragonModifica

In Eragon, il protagonista si reca a Carvahall per acquistare della carne in cambio della pietra che ha appena trovato (l'uovo di Saphira), dove però viene cacciato dal macellaio Sloan dopo che questi scopre che la pietra viene dalla Grande Dorsale. E' solo grazie all'intervento di Horst che Eragon acquista la carne. In seguito, il ragazzo e Garrow si recano da Merlock, uno degli Erranti, per vendere la pietra, ma questi, dopo aver affermato che non ha idea del suo valore e aver dato qualche consiglio ai due, dichiara di non potere acquistarla. E' a Carvahall che Brom fa la sua prima apparizione, come cantastorie. lo stesso giorno Roran conosce un uomo di Therinsford che gli offre un lavoro al suo mulino.

Qualche settimana dopo, Nel momento cioè in cui Roran parte da Carvahall, Horst informa Eragon dell'arrivo in città di due stranieri, che fanno domande sulla pietra. Eragon assiste al confronto tra i due e Sloan.

Dopo l'attacco dei Ra'Zac, Eragon e Garrow vengono portati a Carevahall, uno da Gertrude e uno da Horst. Dopo la morte di Garrow, Eragon fugge dal villaggio insieme a Brom rubando alcune pelli.

EldestModifica

In Eldest Roran fa ritorno al villaggio e ha inizio la Battaglia di Carvahall, che ha luogo tra un plotone di guardie e i Ra'Zac contro il paese colpevole di non aver consegnato Roran. Quando la situazione inizia a farsi insostenibile, Roran dapprima fa evacuare anziani, donne e bambini, poi convince buona parte del villaggio a fuggire attraverso la Grande Dorsale. Non si sa cosa sia accaduto agli abitanti che decisero di restare a Carvahall, ma si ritiene che siano morti.

InheritanceModifica

Al termine della guerra, Roran si reca a Carvahall per ricostruire la città, sotto le vesti di Conte della Valle Palancar.

AbitantiModifica

segue una breve lista degli abitanti di Carvahall e del loro ruolo.

CredenzeModifica

Come tutti gli insediamenti umani isolati, a Carvahall esistono alcune particolari credenze:

  • se qualcuno muore, bisogna seppelirlo con un rametto di cicuta sul petto, un amuleto di ferro al collo e dei ciottoli neri sugli occhi.
  • Quando un ragazzo compie sedici anni è considerato adulto e vengono fatte grandi feste in suo onore.

Differenze tra libro e filmModifica

Nel libro a Carvahall non sono presenti soldati imperiali, mentre nel film sono numerosi.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale